Menu

Da zero a dieci

locandina da zero a dieci
Condividi!

Regia: Luciano Ligabue
Interpreti: Pierfrancesco Favino, Elisabetta Cavallotti, Stefano Pesce, Massimo Bellinzoni, Fabrizia Sacchi, Stefano Venturi, Barbara Lerici
Anno di produzione: 2002
Durata: 99’
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Domenico Procacci

La storia: Il secondo film del rocker e scrittore Luciano Ligabue, dopo Radiofreccia del ‘98. La storia segue quattro trentacinquenni dello stesso paese di Liga, Correggio (in provincia di Reggio Emilia, molto danneggiato dal terremoto che ha colpito l’Emilia la scorsa estate) in un lungo weekend a Rimini, trascorso insieme quasi a chiudere i conti lasciati in sospeso vent’anni prima. Alla fine, dovranno cercare di valutare tutti la propria vita, secondo una scala che – come dice il titolo del film – va da uno a dieci.

È una commedia agrodolce, sullo sfondo della più famosa metropoli balneare dell’Adriatico, arricchito da una bella colonna sonora. Ma il film s’impone alla nostra attenzione per Caterina che dà vita ad un personaggio femminile interessante. Caterina – una convincente Elisabetta Cavallotti che già qualche anno prima in Guardami, di Ferrario, aveva interpretato una parte analoga – ha sofferto di un tumore, l’ha combattuto e infine superato e – in una scena notturna di grande efficacia e pathos – ne racconta agli amici, prima sorpresi dalla rivelazione (“Ho avuto un cancro”) e poi coinvolti e felici di poter festeggiare con lei il ritorno ad una vita comunque difficile, ma intensa e adrenalinica.

Trailer

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sar pubblicato.