Menu

Prugne

Le prugne sono particolarmente note per la loro eccellente azione lassativa, apprezzabile già a dosi di 50-100 grammi. Tale effetto è legato alla presenza di acidi organici, zuccheri ad azione osmotica (compreso il sorbitolo) e ossifenisatina.
La prugna secca gode anche di proprietà toniche, depurative ed energizzanti, che la rendono utile per gli sportivi. Quella fresca, invece, racchiude al suo interno molte sostanze ad azione antiossidante (fenoli), potassio, vitamina K e carotenoidi. Il contenuto calorico è moderato (circa 40 kcal per 100 grammi di prugne fresche).

« Torna al glossario

Condividi